Acido Azelaico: benefici e proprietà contro acne e pelle impura

L’acido azelaico è un ingrediente cosmetico estremamente popolare nel panorama della formulazione cosmetica di oggi. Grazie alle sue numerose funzioni, infatti, è diventato un pilastro tra gli attivi per la skincare preferiti dai consumatori, soprattutto perché efficace nei trattamenti di diverse problematiche e perché si mostra ben tollerato dalla pelle, anche da quella sensibile.

Cos’è l’acido azelaico?

L’acido azelaico chimicamente è un acido dicarbossilico a 7 atomi di carbonio. Si tratta di un composto naturale ottenuto da cereali come grano, segale e orzo ed è altresì prodotto in modo naturale dal Malassezia furfur, un lievito normalmente presente nella flora cutanea. Questo lievito è responsabile di un’infezione cutanea superficiale nota come pitiriasi versicolor, caratterizzata da “macchie” ipopigmentate, direttamente correlate all’efficacia schiarente dell’acido azelaico.

Proprietà dell’acido azelaico

L’acido azelaico è un ingrediente cosmetico versatile e per questo motivo è indicato per il trattamento innumerevoli patologie cutanee come rosacea, acne e iperpigmentazioni, oltre a svolgere un’azione antiossidante che lo rende perfetto per le formulazioni anti-age. Inoltre aiuta la pelle a rigenerarsi più rapidamente, promuovendo il quindi il turn-over cellulare e riducendo la comparsa di brufoli e punti neri.

Le attività nel dettaglio dell’acido azelaico:

  • Attività antibatterica: recenti studi hanno dimostrato che l’acido azelaico è in grado di ridurre la presenza di batteri sulla pelle, tra cui lo Staphylococcus epidermidis e Propionibacterium acnes, oggi meglio noto come Cutibacterium acnes, un batterio coinvolto tra le numerose cause dell’acne. Tutto ciò concorre nella prevenzione della formazione di nuove lesioni acneiche.
  • Attività cheratolitica ed esfoliante: L’acido azelaico ha effetto sulla cheratinizzazione epidermica e porta ad una diminuzione dello spessore dello strato corneo. Allontanando lo strato più superficiale e stimolando il naturale turnover della pelle.
  • Attività depigmentante: l’acido azelaico inibisce la tirosinasi, enzima responsabile della sintesi della melanina, il pigmento che conferisce colore alla pelle, ai capelli e agli occhi.

Esercita quindi un effetto schiarente utile a migliorare l’aspetto di macchie scure causate dall’esposizione al sole, dall’invecchiamento o da precedenti infiammazioni come macchie e lesioni post acne.

  • Attività antiossidante: ha proprietà antiossidanti che aiutano a proteggere la pelle dai danni causati dai radicali liberi. Proteggendo le cellule e le strutture sensibili all’ossidazione e prevenendo l’invecchiamento precoce.
  • Attività antinfiammatoria: l’acido azelaico ha dimostrato di avere proprietà antinfiammatorie, che possono contribuire a ridurre l’infiammazione associata all’acne e ad altri disturbi cutanei. In particolare però si mostra un attivo efficace per il trattamento della rosacea, in quanto lenisce il rossore, l’irritazione e i capillari dilatati.

Con le sue multiple azioni, l’acido azelaico quindi si conferma come un ingrediente essenziale per una pelle sana e radiosa, adatto a soddisfare le esigenze di chiunque desideri ottenere risultati visibili e duraturi nella cura della propria pelle.

Per cosa si usa l’acido azelaico?

Come detto quindi l’acido azelaico è un preziosissimo ingrediente cosmetico e grazie alle sue molteplici e variegate azioni può essere impiegato in diversi prodotti cosmetici formulati per varie tipologie di pelle. In particolare l’acido azelaico risulta un ingrediente fondamentale per il trattamento dell’acne, delle iperpigmentazioni e per la rosacea.

Acido azelaico contro l’acne

L’acne è una patologia infiammatoria cronica che interessa l’unità pilo-sebacea ed è causata da diversi fattori. Quattro sono i principali:

  • Iper-reattività delle ghiandole sebacee, con conseguente aumento della produzione di sebo
  • Alterazione della flora microbica cutanea con colonizzazione da parte del Propionibacterium acnes
  • Ipercheratinizzazione al livello dell’epitelio follicolare che porta all’ostruzione del poro a causa della formazione di un tappo di cheratina, che impedisce la fuoriuscita di sebo
  • Infiammazione del follicolo pilo-sebaceo

L’acido azelaico riesce a contrastare le principali cause dell’acne, per questo motivo è ritenuto così importante per il trattamento. In particolare l’azione antibatterica può essere dovuta alla capacità dell’acido di abbassare il pH all’interno della cellula e di alterare l’equilibrio del batterio. In tal modo li combatte e ne inibisce la crescita. Inoltre previene l’ostruzione del poro ed interferisce con le citochine infiammatorie, inibendone il rilascio.

Acido azelaico contro la rosacea

La rosacea è una malattia infiammatoria cronica dalle cause ancora poco chiare, tuttavia si pensa che alla base ci sia una predisposizione genetica. Si presenta con rossore, evidenza di piccoli capillari dilatati, cute calda. Fattori ambientali quali eccessiva esposizione al sole, lo stress, i frequenti passaggi dal caldo al freddo e viceversa aggravano il problema. L’acido azelaico si dimostra, ancora una volta, un valido alleato grazie alle sue capacità antiossidante ed antinfiammatoria, inibendo la formazione dei radicali liberi ed indirettamente il rilascio delle citochine pro-infiammatorie.

Acido azelaico contro le iperpigmentazioni

La melanina è il pigmento responsabile dell’imbrunimento della pelle. L’acido azelaico inibisce l’attività della tirosinasi, enzima coinvolto nella formazione della melanina e si è dimostrato efficace nei confronti del melasma, macchie post-infiammatorie, iperpigmentazioni chimiche e foto-chimiche, mostrando un effetto schiarente.

Effetti collaterali e controindicazioni dell’acido azelaico

L’acido azelaico è un prodotto sicuro e tendenzialmente ben tollerato. Tuttavia a concentrazioni molto alte (20%) può dare reazioni ed irritazioni. Tra i possibili effetti avversi vi sono:

  • Bruciore e formicolio della pelle
  • Desquamazione nel sito di applicazione
  • Secchezza
  • Arrossamento

Prodotti con acido azelaico contro pelle impure:

Lustras purifiyng cleansing foam: una soffice mousse dal profumo delicato ad azione purificante, pensata per la detersione quotidiana delle pelli miste e grasse. Formulata per rispettare la delicatezza della barriera cutanea grazie ad un mix di tensioattivi delicati e ad attivi purificanti e lenitivi. L’acido azelaico al suo interno ti aiuterà a ridurre le imperfezioni e migliorare la luminosità della pelle!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

seguici su instagram

0
Spendi ancora 35,00  per ottenere la IT spedizione gratuita
Il carrello è vuoto!

Sembra che tu non abbia ancora aggiunto alcun articolo al carrello.

Sfoglia i prodotti

Iscriviti alla Newsletter e ottieni
il 15% di sconto sul primo ordine!