Routine drenante: preparati all’estate

Con l’arrivo dell’estate, il desiderio di sentirsi leggeri e in forma è molto comune, ma il ristagno dei liquidi può rappresentare un ostacolo significativo. Questo problema, noto anche come ritenzione idrica, può colpire chiunque ma è particolarmente diffuso tra le donne. Le cause della ritenzione idrica sono molteplici ma esistono diverse soluzioni che possiamo adottare per eliminare questo fastidioso problema.

Ritenzione Idrica: quassi sono le cause

La ritenzione idrica si verifica quando l’organismo trattiene più liquidi del necessario. Questo può avvenire a causa di vari fattori:

  • Sedentarietà: La mancanza di movimento rallenta la circolazione sanguigna e linfatica.
  • Dieta ricca di sodio: L’eccesso di sale nella dieta favorisce la ritenzione dei liquidi.
  • Cambiamenti ormonali: Le fluttuazioni ormonali, specialmente durante il ciclo mestruale, la gravidanza o la menopausa, possono aumentare la ritenzione idrica.
  • Calore estivo: Le alte temperature favoriscono la dilatazione dei vasi sanguigni, aumentando la permeabilità dei capillari e facilitando la fuoriuscita dei liquidi.

Strategie per contrastare la ritenzione idrica

Per affrontare e ridurre il ristagno dei liquidi, è fondamentale adottare alcune buone pratiche nella vita quotidiana. Ecco alcune soluzioni efficaci:

  • Attività fisica: Mantenersi attivi è essenziale per migliorare la circolazione sanguigna e linfatica. Esercizi aerobici come camminare, nuotare o andare in bicicletta sono particolarmente utili.
  • Abitudini alimentari: Ridurre il consumo di sale e incrementare l’assunzione di alimenti ricchi di potassio come banane, spinaci e patate dolci può aiutare a bilanciare i fluidi nel corpo. Bere molta acqua è altrettanto importante per favorire l’eliminazione delle tossine.
  • Abitudini giornaliere: Evitare di indossare abiti troppo stretti e sollevare le gambe quando possibile può ridurre la pressione sui vasi sanguigni e migliorare il drenaggio linfatico.


Drenare le Gambe

Le gambe sono particolarmente vulnerabili al problema della ritenzione idrica a causa della gravità che favorisce l’accumulo di liquidi nelle parti più basse del corpo. Stando in piedi o seduti per lunghi periodi, i fluidi tendono a ristagnare nelle gambe e nei piedi. Non meno importante è la distanza degli arti inferiori dal cuore, il che si traduce in una difficoltà maggiore del ritorno venoso ed una circolazione sanguigna inefficiente può portare all’accumulo di liquidi nei tessuti periferici. Ed infine, se c’è una mancanza di movimento o se ci sono problemi di salute che influenzano i vasi linfatici, il drenaggio dei liquidi in eccesso può funzionare meno efficacemente nelle gambe soprattutto. 

Ecco alcuni consigli specifici per affrontare efficacemente questo problema e ottenere gambe più toniche e levigate.

  • Esercizi di sollevamento delle gambe

Quando possibile, solleva le gambe sopra il livello del cuore per facilitare il drenaggio dei liquidi. Puoi fare questo semplice esercizio ogni giorno per alcuni minuti: sdraiati sulla schiena e solleva le gambe verso il soffitto. Mantieni questa posizione per favorire il ritorno venoso e ridurre il gonfiore.

  • Massaggi linfodrenanti:

Esegui massaggi linfodrenanti dal basso verso l’alto, partendo dalle caviglie fino alle cosce. Questo stimola il sistema linfatico e aiuta a ridurre la ritenzione idrica.

  • Docce alternate caldo-freddo:

Alterna getti di acqua calda e fredda sulle gambe durante la doccia. Questo stimola la circolazione sanguigna e tonifica la pelle.

  • Scrub drenante al sale:

Utilizza lo scrub drenante al sale marino per esfoliare la pelle e favorire il processo osmotico. L’azione esfoliante rimuove le cellule morte ed il sale richiamerà il liquidi in eccesso, lasciando la pelle più liscia e tonica.

  • Indossare calze a compressione:

Le calze a compressione aiutano a migliorare la circolazione sanguigna nelle gambe e facilitando io ritorno venoso

  • Bere tisane drenanti:

Integra la tua routine con tisane drenanti a base di erbe come il finocchio, la betulla e l’ortica. Queste tisane stimolano la diuresi e aiutano il corpo a eliminare i liquidi in eccesso.

  • Esercizi specifici per le gambe:

Esegui esercizi mirati come gli affondi, le estensioni delle gambe e gli squat per rafforzare i muscoli delle gambe e migliorare la circolazione.

Adottando queste pratiche potrai migliorare il drenaggio dei liquidi nelle gambe, ottenendo un aspetto della pelle più tonico e levigato.



Routine Drenante: lo scrub

Sikelia Ceutical offre una soluzione completa per combattere la ritenzione idrica e prepararsi all’estate con una sensazione di leggerezza e benessere.

Figura Draining Sea Salt Scrub: scrub drenante formulato con il 99% di ingredienti di origine naturale, aiuta a stimolare la circolazione e favorisce l’eliminazione dei liquidi in eccesso. I cristalli di sale marino esfoliano delicatamente la pelle, rimuovendo lo strato superficiale e le cellule morte, stimolano il rinnovamento cellulare e svolgono un effetto osmotico che aiuta a ridurre il ristagno di liquidi, per una pelle rinnovata più tonica e levigata.

In aggiunta, gli oli vegetali (oli di mandorle dolci, di cannabis, di ribes, di oliva, di girasole) nutrono la pelle in profondità, lasciandola morbida, profumata ed idratata.

Routine Drenante: la tisana

Etna Infusion Draining: è una miscela composta da piante raccolte e lavorate alle pendici del vulcano. Sfrutta le proprietà della Betulla e del Finocchietto dell’Etna per stimolare la diuresi e aiutare il corpo a eliminare i liquidi in eccesso. A questi si aggiungono la Gramigna e l’Ortica per intensificare l’effetto drenante e la Ginestra, utile per purificare l’organismo. 

Il Limone di Sicilia, noto per le sue proprietà detox e tonificanti, aggiunge una nota di freschezza alla miscela.

Queste tisane possono essere consumate due volte al giorno per supportare il naturale processo di drenaggio dell’organismo.

Bundle Drenante

Prepararsi all’estate con una routine drenante è possibile grazie ai prodotti e alle pratiche consigliate da Sikelia Ceutical. Combinando attività fisica, una dieta equilibrata, buone abitudini giornaliere e trattamenti specifici come lo scrub drenante al sale marino e le tisane a base di erbe, è possibile ridurre la ritenzione idrica e sentirsi più leggeri e in forma. La chiave è la costanza e l’adozione di uno stile di vita sano e attivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

seguici su instagram

0
Spendi ancora 35,00  per ottenere la IT spedizione gratuita
Il carrello è vuoto!

Sembra che tu non abbia ancora aggiunto alcun articolo al carrello.

Sfoglia i prodotti

Iscriviti alla Newsletter e ottieni
il 15% di sconto sul primo ordine!